RO


NAZIONE PARTNER

Fundatia de Voluntari Somaschi

In Romania si vive una condizione ed una situazione relativa ai bambini e giovani che necessitano di tutela, problematica e complessa. Il paese sta conoscendo in questi anni una fase di crisi socio - economica e politica e nella popolazione si è innescato un sentimento di mancanza di speranza e fiducia nel futuro, che ha prodotto una sorta di immobilismo e rassegnato fatalismo. Nello specifico, dal punto di vista sociale, si riscontrano problemi molto gravi come il fenomeno dei bambini in strada, l'alcolismo, la tossicodipendenza, la violenza familiare, gli abusi all’infanzia intra ed extra familiare, il fenomeno dell’istituzionalizzazione dei minori e quello dell’alto tasso di HIV pediatrico, nonché la grande diffusione di malattie legate alle condizioni di vita precaria nelle fasce più povere della popolazione. Si sommano tassi di disoccupazione altissimi ed inquinamento (Baia Mare, che significa miniera grande, a nord ovest della Romania) è stata la terza città più inquinata d’Europa, con i conseguenti altissimi rischi per la salute. Ad aggravare la situazione vi è la povertà, che incentiva fenomeni come la prostituzione anche minorile e l’esposizione al traffico sessuale e di organi. L’obiettivo che si vuole raggiungere, in questo senso, consiste nel fare una riforma del sistema di protezione dei bambini e giovani, chiudendo tutti gli orfanotrofi rimasti e sradicando l’istituzionalizzazione dei bambini entro il 2022, operando sul miglioramento e sullo sviluppo delle capacità professionali dei social workers e incidendo sullo sviluppo delle politiche sociali.

La Fundatia de Voluntari Somaschi è un'associazione rumena che opera in Romania nella città di Baia Mare dal 1997, occupandosi soprattutto di minori dagli 8 ai 20 anni circa, che hanno condizioni familiari, economiche, sociali precarie e disagiate.

La Fundatia è un'organizzazione laicale, apolitica, nata come centro diurno per impegnare i pomeriggi di alcuni ragazzi, ma oggi è cresciuta ed offre i seguenti servizi:

1. Il Centro diurno CERS. Il Centro Educativo di Reintegrazione Sociale accoglie attualmente 40 - 50 ragazzi di età compresa tra gli 8 e 18 anni, con problematiche sociali gravi

2. La Comunità "CASA MIANI”. E’ una comunità di accoglienza per 8 (attualmente 12) minori del Centro che presentano situazioni famigliari particolarmente problematiche, da un punto di vista economico o sociale.

3. Il Magazzino degli aiuti. Grazie alla collaborazione con vari enti, specialmente italiani, vengono inviati mensilmente in Romania, con tir, aiuti umanitari di vario genere come vestiario, medicinali, giocattoli, materiale di cancelleria ed alimenti. Questi beni vengono sistemati, divisi e distribuiti prima alle famiglie direttamente seguite dalla Fundatia e poi a tutte le altre associazioni della città e dintorni.

4. Assistenza sanitaria. Grazie alla collaborazione con alcuni medici locali, in Fundatia viene garantita la presenza di un medico e la distribuzione, dalla farmacia, di medicinali gratuiti. Per il tramite della farmacia, che viene alimentata ogni 2/3 mesi, si aiutano le persone povere, in gran parte anziani, che hanno una pensione molto bassa.

5. Il Centro di prima accoglienza per minori ed adulti. I servizi offerti sono l'intervento in strada con un'unità mobile, un centro diurno socio - educativo per minori di strada, un centro d’accoglienza notturno - sezione per adulti e minori, una mensa per la somministrazione di un pasto giornaliero, servizi igienici - sanitari (docce, visite mediche di base gratuite, toilette, lavanderia e distribuzione abiti).

6. Il progetto di Semi autonomia. Dal 2009 è stato creato il progetto di semi autonomia per i ragazzi che compiono o hanno compiuto i 18 anni. La finalità del progetto è quella di fare in modo che gli utenti imparino, passo dopo passo, a gestirsi in autonomia.

7. La formazione dei volontari. Il programma di formazione è destinato al volontariato nel sociale ed include l'animazione in campi Rom, ospedali, ospizi, asili nido, scuole, corsi ed attività ricreative.

Tutte le attività della Fundatia (nel centro diurno, in comunità etc.), viste le origini della stessa, si basano sul lavoro dei volontari che affiancano gli educatori nella realizzazione dei diversi progetti. Attualmente i volontari legati all’organizzazione sono circa 30.Attualmente, in Fundatia de Volontari Somaschi, il personale stipendiato è di 12 lavoratori.